Mindfulness e capacità d’attenzione – Seminario con Sauro Tronconi a Imola

Vivere bene significa saper affrontare con lucidità e sensibilità la propria esistenza. L’incremento dell’autoconsapevolezza permette una riduzione evidente degli automatismi emozionali che spesso creano circoli viziosi, pesanti identificazioni e barriere che ci impediscono di entrare pienamente in relazione con la vita.

Seminario con SAURO TRONCONI

IMOLA (BO)
domenica 12 marzo, 9.30/16.00

Vai alla scheda del seminario—–>

POTERE SU SE STESSI: presentazione del corso a Imola

Martedì 27 settembre, ore 20.30
presentazione dei corsi di “Formazione Espande” a Imola:
 
POTERE SU SE STESSI …per scegliere cosa fare, dove andare e chi avere come compagni di viaggio
con Sauro Tronconi
 
Centro Espande QuieOra Imola
Via C. Prampolini 10
www.quieora.espande.it

Corso “Mindfulness e capacità di attenzione” a Torino

Vivere bene significa saper affrontare con lucidità e sensibilità la propria esistenza. L’incremento dell’autoconsapevolezza permette una riduzione evidente degli automatismi emozionali che spesso creano circoli viziosi, pesanti identificazioni e barriere che ci impediscono di entrare pienamente in relazione con la vita.

TORINO
sabato 28 – domenica 29 maggio
dalle ore 10,00 alle ore 18,00
(corso base)

Vai alla scheda del corso —–>

CHI MEDITA NON SI DEPRIME

(clicca sull’immagine per aprire l’articolo)

(clicca sull’immagine per aprire l’articolo)

“Cresce in tutto il mondo la Mindfulness, una pratica di concentrazione sul presente che viene usata in alternativa ai farmaci contro i mali dell’anima. Come lo stress, l’ansia e la tristezza cronica”

Inizia così un interessante articolo di Giorgia Scaturro sull’Espresso di questa settimana (7 aprile) che prende in considerazione lo sviluppo della meditazione Mindfulness nell’ultimo anno, in seguito alle ricerche scientifiche pubblicate che ne esaltano le qualità come contrasto a forme molto diffuse di disagio quali stress, ansia, depressione e per migliorare il rendimento scolastico ed il livello di attenzione in generale.

MEDITATE MANAGER MEDITATE

MEDITATE MANAGER 2

(clicca sull’immagine per aprire l’articolo)

 
 
 

Ecco l’ultima frontiera dello SMART WORKING, la meditazione per far crescere il QI Emotivo di quadri e dirigenti d’azienda che capiscono meglio se stessi e, soprattutto, i dipendenti ….ma per l’Italia è ancora un frontiera lontana …”.

Questo è l’incipit di un articoletto di “Il venerdì di La repubblica del 16 ottobre 2015” in cui si illustra come importanti aziende e multinazionali puntino ora a formare manager consapevoli di sé e dotati di un’intelligenza multiforme (non solo pensiero razionale ma anche emozionale, creativo e contemplativo) che stimola la motivazione, la creatività e l’empatia con se stessi ma anche con collaboratori e dipendenti. E i risultai non si non si fanno attendere… incrementi anche del 30 % di. produttività.